BI per l’Hotel Data Management

hotel data management bi

Condividi

Come gestire correttamente i dati delle strutture ricettive? Come può il data management risolvere il problema della previsione della domanda e ottimizzazione del prezzo delle camere per massimizzare la redditività delle singole strutture?

La gestione dei dati per gli alberghi, non ha impatto solo sul Revenue Management, ma di certo riuscire a distribuire l’offerta attraverso i canali migliori, ai clienti giusti, al prezzo più funzionale è una delle questioni principali per chi gestisce un Hotel. 

La Business Intelligence è la tecnologia che permette di analizzare molteplici fattori (interni ed esterni) per arrivare ad una determinazione dinamica del prezzo in tempo reale, allineando le tariffe ai cambiamenti della domanda, basandosi su serie storiche e su modelli predittivi in grado di individuare e prevedere trend e comportamenti futuri.

Cos'è l'hotel data management?

Il data management ha a che fare quindi con la gestione dei dati: acquisizione, raccolta, archiviazione, sicurezza, integrazione e analisi. L’Hotel Data Management è quell’insieme di attività che permettono di attingere a dati di varia natura, da diverse fonti, manipolarli e trasformali in informazioni significative: dai singoli kpi di monitoraggio a insight preziosi per effettuare scelte strategiche nella gestione del business alberghiero.

Il Data Management è quindi un’attività fondamentale in cui convergono diverse figure e competenze relativamente ad aspetti tecnici (database administration), strategici (business management) e sicurezza (protezione dei dati e GDPR compliance). La sua importanza nel settore Hotellerie è crescente ed irreversibile, determinata da diversi aspetti, uno su tutti è la crescita esponenziale dei dati a disposizione delle strutture ricettive, sia in termini di quantità (dovuta all’Internet Of Things, uso dei dispositivi mobili, app e social media, nonché al processo di digitalizzazione massiva della società) sia in termini di qualità (accuratezza e precisione nella segmentazione delle audience e nella profilazione delle preferenze, ad esempio).

Cosa puoi fare con un buon sistema di gestione dei dati

Un buon sistema di Data Management per Hotel permette di migliorare il proprio posizionamento sul mercato e numerosi altri aspetti del business:

  • La tipologia di offerta: comprendere l’opinione dei clienti e le preferenze per erogare servizi di maggiore gradimento e implementare esperienze adeguate al target di riferimento;
  • Il revenue management: migliorare le performance di occupazione e il ricavo medio attraverso l’applicazione delle tariffe più adeguate in base al contesto e al comportamento dei consumatori;
  • Le performance di marketing: comprendere le aree più profittevoli per investire, in termini di visibilità e conversioni, grazie alla corretta stima della redditività per canale.

Selezione e raccolta del dato strategico

La questione della gestione dei dati a disposizione della struttura pone l’attenzione proprio sul “quali dati raccogliere e perché”. Senza una corretta strategia di data management, infatti, gli amministratori degli alberghi e le figure più operative rischiano di affogare in un mare di dati e numeri di per sé poco significativi.

In un simile contesto diventa fondamentale pianificare processi e strategie di acquisizione e analisi dei dati sia interni che da fonti esterne.

Dati interni

I dati interni all’attività della struttura ricettiva provengono da diverse aree:

  • Dati di prenotazione: sono dati provenienti da PMS come le informazioni anagrafiche, durata del soggiorno e prezzo della camera, ma anche da altri canali di distribuzione come siti web, CRS, OTA, GDS, App interne, etc.
  • Dati per il marketing: provengono da CRM e, oltre ai dati socio-anagrafici, consentono di arricchire la profilazione grazie al monitoraggio di feedback, sentiment, recensioni, preferenze, abitudini, comportamenti, fruizione dei servizi, etc.
  • Dati operativi: provengono da aree specifiche del management, ad esempio il servizio di pulizia, con monitoraggio del personale addetto, costi, indicatori di prestazione e di gradimento degli ospiti, etc.

Dati economico-finanziari: provengono dal management e sono indispensabili per il monitoraggio e la pianificazione delle attività e del loro impatto sull’andamento del business.

analisi big data hotel data management
Analisi dei Big Data per Hotel Data Management

Dati da fonti esterne

Tutti questi dati, possono essere integrati ed arricchiti con informazioni provenienti da fonti esterne e quindi:

  • Dati geografici legati alle previsioni meteo, al traffico locale, alla stagionalità.
  • Dati legati ad eventi e attrazioni turistiche con relativo impatto in termini di prenotazioni, affluenza e provenienza di turisti o di ospiti di categoria business (si pensi ad eventi e congressi in grado di spostare un grande volume di persone e all’impatto che può avere rispetto alle stime di saturazione della struttura, definizione dell’offerta e relativo prezzo).
  • Dati relativi a prenotazioni di servizi collaterali: voli aerei, attrazioni turistiche, etc.
  • Dati provenienti da ricerche di mercato in grado di delineare trend e comportamenti inediti.

Strumenti di BI e Intelligenza Artificiale per l’Hotel Data Management

Gli strumenti di Business Intelligence e Machine Learning permettono di automatizzare le fasi di raccolta, selezione e omogeneizzazione di dati elementari e anche molto diversi tra loro, per estrarne informazioni più significative, semplici da trasformare in decisioni efficaci per la crescita del business

Infatti, i tradizionali sistemi di analisi integrata a disposizione degli operatori del settore alberghiero spesso hanno una portata limitata ad aree ristrette; inoltre i KPI forniti da gestionali, RMS, PMS e CRM separatamente, offrono delle indicazioni (analisi descrittiva) ma non sono in grado di spiegarne le cause e le tendenze. 

I sistemi di BI & Advanced Analytics permettono invece di lavorare su serie storiche, applicare algoritmi e modelli matematici, arricchire e integrare i dati provenienti dalle diverse fonti proprio per effettuare operazioni di analisi predittiva e prescrittiva.

Soluzioni Blue BI x Hospitality

Le soluzioni di Business Intelligence & Analytics specifici per Hotel sono tanto più efficaci quanto più riescono a coinvolgere tutte le aree aziendali. Blue BI x Hospitality è la soluzione sviluppata specificamente per il settore Hotellerie che coinvolge le diverse unità:

  1. Area Marketing: avere un controllo a 360 gradi degli indicatori utilizzati, un quadro generale della situazione presente e futura, e conseguentemente ideare azioni mirate per un’ottimale Customer Experience. 
  2. Area Finance: analisi e comparazione di flussi finanziari pregressi con eventi anche esterni alla classica gestione alberghiera, ottimizzandone l’impatto finanziario su costi e ricavi.
  3. Area Sales: determinazione di tariffe ad hoc, in funzione del periodo, della disponibilità e della clientela attesa, grazie al monitoraggio tempestivo delle prenotazioni, delle disdette e della concorrenza.
Dashboard di BI per Hotel Data Management

Grazie a simili strumenti è quindi possibile:

  • Migliorare l’operatività quotidiana degli hotel e delle strutture extralberghiere.
  • Sviluppare il proprio business adeguando tariffe, previsioni e strategie grazie ad insight strategici impossibili da ottenere con altri sistemi.
  • Monitorare costantemente l’attività grazie a sistemi fruibili da diversi device, in tempo reale, 24×7.
  • Aumentare le vendite e quindi il fatturato.

Realizziamo soluzioni di Business Intelligence & Advanced Analytics per trasformare semplici dati in informazioni di grande valore strategico.

Tabella dei Contenuti